Lo Chef e la Cucina

Endriu De Coste, romano nato nel 1981, chef.

Endriu De Coste, Chef e Proprietario dell’Oste De Coste

Proprietario dell’Ostaria e Pinseria L’Oste De Coste, in via Giano della Bella, 2 a Roma. Semplice e allo stesso tempo ricercato e accogliente, il suo locale offre una cucina creativa e fantasiosa dai sapori distinti ed equilibrati: un perfetto connubio tra tradizione e modernità. Diplomato all’Istituto professionale alberghiero, Endriu De Coste ha iniziato la sua carriera giovanissimo: prima come aiuto cuoco all’enoteca Capranica a Roma, poi come aiuto pasticciere all’Hotel Hassler di Roma, dove si cimenta nell’arte dell’haute-pâtisserie. Dopo una breve esperienza al Midas Jolly hotel, diventa cuoco capo partita al Roof Garden l’Olimpo del Bernini Bristol Hotel, poi chef del ristorante Colors in via del Boschetto e dell’Aqua Negra in via Sant’Andrea della Valle.

Come Executive Chef al Ristorante Doppio ai Parioli a Roma, viene menzionato dalla guida del Gambero Rosso per la sua ottima cucina, in particolare per la Cacio e Pepe, tipico piatto della gastronomia romana. Più volte ospite di Alice su Sky si è divertito a preparare in diretta piatti della tradizione romana.  E’ stato consulente di cucina per la Illy Caffè Restaurant. Una catena per la quale ha curato le aperture di sei punti vendita sul territorio nazionale:

«In cucina sono molto rigoroso nell’applicare le regole, ma solo per poterle trasgredire meglio».


→ La cucina:
Roberto e Gianluca ai fornelli nella cucina dell’Oste De Coste

Nella cucina del ristorante si alternano due giovani e determinati cuochi che elaborano con passione le ricette trasmesse da Endriu De Coste. I piatti preparati dalla cucina sono sempre e comunque controllati dallo chef che ne garantisce la qualità. In molte occasioni Endriu prepara direttamente le portate all’interno di quello che definisce il “suo laboratorio culinario” e di sperimentazione delle nuove ricette. La filosofia di lavoro rimane sempre gioviale e rispettosa dei ruoli di ognuno.